Il cliente soddisfatto è il tuo miglior biglietto da visita sabato 31 dicembre, 2011

Vita da Freelance

Avere la piena soddisfazione del cliente è il miglior biglietto da visita che si possa avere.

La gestione del cliente è sempre molto delicata.

Ci si trova spesso difronte a persone che non sanno quello che vogliono e che devono essere guidate.

Altre che credono di sapere tutto e che quindi vogliono “usarti” come un mero esecutore delle loro idee creative.

Altre più illuminate che capiscono i nostri servizi e che quindi si affidano a noi proprio perchè ritenuti idonei agli obiettivi comunicativi della loro azienda.

Ogni cliente nella sua diversità avrà comunque il medesimo obiettivo quello di migliorare la propria immagine, incrementare le vendite dei propri prodotti o comunque avere un ritorno positivo dalle diverse azioni di comunicazione che nel tempo saranno messe in atto.

Il nostro obiettivo è quindi quello di dare il massimo per ogni singolo cliente, simpatico o antipatico, pedante o menefreghista, ricco o “povero”.

Se con il nostro lavoro il cliente otterrà dei vantaggi, un ritorno economico o d’immagine avremo da parte sua, nella maggior parte dei casi, una pubblicità positiva.

Soddisfare il cliente, riuscire a rapportarsi umanamente e professionalmente con lui in maniera ottimale lascia sempre un segno positivo.

Magari non oggi ne domani ma quel segno lasciato porterà un giorno un nuovo contatto.

Nonostante i social media, il web, i forum, la pubblicità per le strade, il miglior biglietto da visita è un cliente soddisfatto, e il passaparola è il metodo più virale per fare in modo che qualcuno parli di te e del tuo lavoro.

Curate sempre i vostri clienti.

Tratto da VitaDaFreelance

Vai al Link